Torino Caselle – Romania: passeggeri triplicati in un anno.

Published on: 7 marzo 2016

Filled Under: news

Views: 1245

L’Istituto Nazionale di Statistica della Romania ha diffuso i dati di traffico degli aeroporti del paese relativi al 2015. I voli da/per Torino Caselle hanno totalizzato 101711 passeggeri, il triplo di quanto era stato totalizzato nel 2014 (35 mila). Il merito è delle rotte attive sullo scalo: Iasi (trisettimanale Tarom), Bucarest (bisettimanale Wizzair), Bucarest e Bacau (Blueair, voli iniziati a Maggio 2015). Non esiste uno split delle singole rotte, ma verosimilmente la metà del dato totale è imputabile alla rotta Torino-Bucarest.
Caselle ha quindi superato finalmente la soglia dei 100 mila passeggeri verso il paese che è origine della più numerosa comunità di stranieri residenti in Piemonte, con un trend in crescita: nel 2016 ci attendiamo una crescita ulteriore del 35-40% grazie all’operatività estesa dei voli Blueair ed all’incremento delle frequenze su Bucarest, che arriverà complessivamente a 5 voli settimanali in alta stagione estiva.
Bene questo incremento, ma come ha detto lo stesso Barbieri sulla direttrice Caselle-Romania c’è ancora moltissimo traffico da “spremere” e da strappare agli autobus ed agli aeroporti lombardi. Nei prossimi mesi non sono escluse ulteriori novità sempre da parte di Blueair: il vettore ha già annunciato l’avvio di un volo bisettimanale per Oradea, e sui forum rumeni si parla di possibile ingresso di Blueair anche sulla rotta Torino-Iasi. Vedremo se e quando queste anticipazioni troveranno un riscontro!

Foto: Blueair a Caselle, foto di Beppe Miglietti

DSC00479a - Copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *