Torino-Londra: i dati di Aprile 2016

Published on: 29 luglio 2016

Filled Under: news

Views: 1519

La CAA ha diffuso oggi i dati di traffico Italia-UK relativi al mese di Aprile 2016. Dopo un inverno difficile per i noti problemi di innevamento, il mese di Aprile per Torino è stato molto positivo sia sul fronte linea che per la coda di charter di sciatori: in totale quasi 30 mila passeggeri in crescita del 19% rispetto al 2015.

La crescita è stata trainata dal segmento Linea su Londra: 24434 passeggeri in crescita del 23% rispetto al 2015, grazie ai voli operati da easyjet, British Airways, Ryanair e la new entry Blueair. Per Blueair è stato il primo mese di operazioni sulla Torino-Londra Luton: 3850 passeggeri su 17 rotazioni effettuate, in media 113 passeggeri a volo che corrisponde ad un load factor del 67% su Boeing 737-400 da 168 posti, un esordio sicuramente incoraggiante e di cui seguiremo gli sviluppi nei prossimi mesi. La linea su Gatwick è crescita del 15% (easyjet+British), mentre Ryanair su Stansted è calata del 8%: ad Aprile 2015 c’era stato l’effetto Pasqua, a partire dai dati di Maggio potremo capire meglio come si sarà assestato il traffico tra Torino e Londra.

Blueair a Caselle, l’esordiente tra i vettori che operano tra Torino e Londra. Lo scatto è di Beppe Mig.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *