Da Torino alla Grecia, un’altra estate senza voli per le Cicladi

Published on: 10 giugno 2017

Filled Under: press

Views: 751

È partita sabato 10 Giugno l’estate dei voli da Torino alla Grecia. Rispetto allo scorso anno sono stati confermati i collegamenti per Creta e Rodi con formula ‘full charter’ operati da Mistral e Blu Panorama, mentre ripartiranno a fine Giugno i voli di linea Volotea per Skiathos e Corfù. Cancellato rispetto all’anno scorso il Torino-Atene di Blueair, collegamento ritenuto non redditizio dalla compagnia che ha preferito potenziare i voli verso Sud Italia e penisola iberica.

Si prospetta quindi l’ennesima estate sotto tono per i voli Torino-Grecia, in particolare per l’assenza di voli verso le isole Cicladi: Mikonos e Santorini.  Nell’estate in corso, Torino sarà uno dei pochissimi scali italiani ad essere sprovvisto di un collegamento per le Cicladi: Volotea, easyjet, Blu Panorama, Meridiana, Alitalia, Neos e Vueling collegheranno Mikonos e Santorini a circa 15 scali italiani, Torino rimane la grande assente per ragioni inspiegabili, ed i torinesi continueranno anche questa estate a riempire i collegamenti in partenza con gli arancioni dalla Brughiera.

I torinesi amano le isole greche, e continuiamo a ricevere moltissime segnalazioni di viaggiatori ed operatori del settore che sollecitano l’apertura di un Torino-Mykonos, un volo che avrebbe tutte le carte in regola per bissare il successo dei voli per Ibiza: riproponiamo questo appello a Sagat ed alle compagnie che operano con Caselle, con la speranza che con la summer 2018 questo vuoto venga colmato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *