Gennaio 2016 a Caselle +9.2%. Boom nei voli nazionali +12.7%

Published on: 25 febbraio 2016

Filled Under: press

Views: 1120

E’ partito bene il 2016 di Caselle: 298.805 passeggeri, +9.2% rispetto al 2015, crescita doppia rispetto alla media nazionale (+4.3%).

Il principale segnale positivo arriva dal fronte dei voli domestici che segna un eccellente +12.7%: un forte incremento, dopo un anno di alti e bassi. Il merito è nei nuovi collegamenti che sono stati inaugurati negli ultimi mesi e che non operavano un anno fa: il Palermo di Ryanair e soprattutto i voli Blueair per Lamezia, Bari e Roma. La tratta Torino-Lamezia di Blueair sta segnando in questi giorni riempimenti prossimi al 100%, operati con Boeing 737-400, un vero smacco per tutte le altre compagnie che hanno snobbato questa tratta per anni. Sul fronte dei voli domestici l’unico neo è rappresentato da Volotea, incapace di reggere un bisettimanale per Cagliari in bassa stagione nonostante il monopolio. Bene anche gli internazionali che crescono del 6%: è stato ancora un mese di boom per le rotte la Spagna e per i charter dalla Scandinavia, in stallo i charter neve dal Regno Unito.

Sagat ha fissato l’asticella del 2016 a 4 milioni di passeggeri: per raggiungere questo obiettivo occorre una crescita annuale del 9.1%, il dato di Gennaio va nella direzione giusta.

Blueair e Lufthansa a Caselle: lo scatto è di Beppe Miglietti.

DSC00482a - Copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *