Blueair inizia a vendere i voli in connessione via Caselle

Published on: 8 gennaio 2016

Filled Under: news, Senza categoria

Views: 2177

Tags: ,

Lo aveva anticipato Barbieri lo scorso 1 Dicembre, e da oggi c’è l’ufficialità attraverso il sito Blueair: con la summer 2016 Torino diventa un mini-hub di Blueair, ovvero uno scalo che gestirà voli e passeggeri in transito. In pratica da oggi è possibile prenotare un volo Bari-Stoccarda e ritorno, un Catania-Ibiza o Madrid-Bari con transito a Caselle.0B-bri

La situazione è in fase di completamento: stando alla route map aggiornata dovrebbero essere più di 30 le tratte europee acquistabili con scalo a Caselle. Ad oggi ad esempio è possibile acquistare la rotazione Bari-Stoccarda-Bari via Torino, Catania-Ibiza-Catania via Torino. Altre tratte sono disponibili in una sola direzione (es. Londra-Catania, Madrid-Bari o Bacau-Ibiza via Torino), e quindi richiedono di essere combinate con un ritorno con altro vettore. Oltre al sito Blueair, i voli in connessione sono acquistabili anche sui normali motori di ricerca (Skyscanner, edreams…). Al momento è difficile dire quale sarà la portata di questa novità, le frequenze dei voli in connessione sono risicate e su molte rotte è disponibile la tratta in un solo senso. Ad ogni modo se le tariffe saranno interessanti potrebbero intercettare una fetta anche piccola di passeggeri in transito, che sicuramente può aiutare i riempimenti delle rotte internazionali da Caselle ed aumentare il flusso di clienti nell’area commerciale dell’aeroporto.str

Nelle prossime settimane il quadro sarà più completo e pubblicheremo l’elenco di tutte le rotte con scalo in vendita da Caselle, per cercare di capire quali saranno le destinazioni internazionali che maggiormente beneficeranno di questa nuova strategia di Blueair.

Segnaliamo altri voli con scalo, regolarmente in vendita sul sito Blueair, che si aggiungono alle 13 rotte dirette operate da Caselle:

  • Torino-Iasi e Iasi-Torino con stop a Bucharest
  • Torino-Larnaca con stop a Bucharest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *