ITA entra in Skyteam

Published on: 29 Ottobre 2021

Filled Under: news

Views: 4412

Tags: , ,

Comunicato stampa SkyTeam

SkyTeam, l’alleanza globale di compagnie aeree, ha accolto ITA Airways, il nuovo vettore nazionale italiano, in sostituzione di Alitalia. Con ITA Airways a bordo, i 700 milioni di clienti SkyTeam continueranno a usufruire di collegamenti diretti le principali destinazioni in Italia.

“Da oltre 20 anni il mercato italiano è una pietra miliare del network europeo di SkyTeam e nessun’altra alleanza di compagnie aeree collega l’Italia al mondo così. Accogliamo con grande favore la decisione di ITA Airways di aderire alla nostra alleanza e garantire la continuità del servizio per i milioni di clienti che scelgono SkyTeam come alleanza preferita per l’Italia”, ha affermato Walter Cho, Presidente di SkyTeam. “SkyTeam e i nostri membri non vedono l’ora di lavorare con ITA Airways per stabilire opportunità di partnership a lungo termine in futuro”.

Alfredo Altavilla, Presidente di ITA Airways, ha dichiarato: “L’adesione a SkyTeam è un passo naturale, che ci consente di continuare a fornire una rete globale e un’esperienza che i clienti, che volano da e per l’Italia, si aspettano. Attendiamo con impazienza di collaborare con i nostri partner SkyTeam, insieme per supportare questa fase di start-up della nostra compagnia, il vettore di bandiera italiana”.

Alitalia ha cessato le operazioni il 14 ottobre e in pari data ha lasciato l’alleanza globale di compagnie aeree SkyTeam. SkyTeam ha concordato con Alitalia Loyalty di proseguire la partnership che consentirà ai sei milioni di iscritti al programma frequent flyer MilleMiglia di accumulare e riscattare miglia sui voli selezionati dei soci SkyTeam, offrendo numerose opportunità e servizi esclusivi.

ITA Airways sta inoltre lavorando a stretto contatto con SkyTeam e i suoi membri per implementare i vantaggi dell’alleanza, di cui i clienti godono in tutto il mondo, compresi i servizi aeroportuali prioritari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *