Torino Caselle – Spagna: 377 mila passeggeri nel 2016, +32% rispetto al 2015

Published on: 11 gennaio 2017

Filled Under: news

Views: 1389

AENA ha diffuso i dati di traffico definitivi del 2016, un anno eccezionale per Torino e di cui abbiamo seguito mensilmente l’evoluzione del traffico: sono stati complessivamente 377.854 i passeggeri che hanno viaggiato tra Torino e la Spagna, dato in crescita del 32% rispetto al 2015, quando i passeggeri furono circa 285 mila. Nel 2016 quindi Caselle è stato il nono aeroporto italiano per traffico verso la Spagna, piazzandosi in classifica davanti a Milano Linate.

Il balzo in avanti è stato merito dei nuovi voli su Madrid, Valencia e le Baleari:

  • Barcellona si conferma la prima rotta con 181 mila passeggeri (+2%)
  • Madrid ha chiuso l’anno a 105 mila passeggeri (+58% grazie al nuovo volo Blueair)
  • Valencia è stata la new entry di Ryanair: 34 mila passeggeri in 9 mesi
  • Ibiza: 28,4 mila passeggeri, più del doppio rispetto al 2015 grazie al ritorno di Ryanair
  • Palma de Mallorca 17 mila passeggeri, più del doppio rispetto al 2015 grazie al nuovo volo Blueair
  • Minorca circa 10 mila passeggeri (+4,5%)

Il 2017 si annuncia come un anno di ulteriore crescita del traffico tra Torino e la Spagna. Sarà il primo anno di piena operatività per il Madrid di Blueair (nel 2016 iniziò ad Aprile), il dato sulla capitale spagnola è quindi destinato a consolidarsi. Blueair ha inoltre annunciato due nuove rotte per Malaga e Siviglia, che partiranno rispettivamente da fine Aprile e Giugno, andando così finalmente a collegare il Piemonte e l’Andalusia: sono voli il cui successo dipenderà anche fortemente dalla capacità di generare traffico incoming, e qui speriamo che gli Enti Locali supportino Sagat e Blueair per promuovere il nostro territorio in Andalusia e per riempire questi voli di turisti spagnoli diretti in Piemonte. Anche il volo per Ibiza avrà un piccolo incremento: Ryanair per il 2017 lo ha programmato dal 1 Aprile, un mese prima rispetto al 2016.

Qualche incertezza invece sugli altri collegamenti: Barcellona negli ultimi 6 mesi del 2016 ha avuto un trend in calo, a causa della crisi e dei tagli di Vueling, al momento è quindi difficile capire se nel 2017 riuscirà a mantenere lo stesso livello del 2016. Il Valencia di Ryanair è stato confermato come rotta annuale, ma nella summer 2017 opererà con 2 frequenze settimanali anzichè 3. Altra rotta soggetta a tagli è Minorca: nella summer 2017 al momento è confermato il solo volo Neos (charter), mentre Blueair ha cancellato il proprio volo stagionale.

Tra tagli e new entry il bilancio dovrebbe comunque rimanere positivo, e non è escluso che nel 2017 il traffico possa superare quota 400 mila passeggeri.

svq

Siviglia: da Giugno collegata a Torino con Blueair (photo credit: www.viaggiamo.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *