Torino-Londra orario estivo 2016: cresce l’offerta, orari ancora critici

Published on: 20 febbraio 2016

Filled Under: news

Views: 1422

Londra è da sempre la destinazione internazionale più gettonata da Torino, sia per il traffico outgoing (business e leisure), sia per l’incoming invernale. Purtroppo da anni denunciamo la situazione precaria dei collegamenti con Londra, su cui al momento operano Ryanair e British Airways, con collegamenti scomodi per molti e che costringono spesso a spostarsi in brughiera, tema discusso anche con il dott. Barbieri (AD Sagat) durante la serata con FlyTorino lo scorso 1 Dicembre.

Nell’estate 2016 ci sono finalmente novità positive sul fronte dei collegamenti da Caselle a Londra. L’offerta passa dai 13 voli settimanali dell’estate 2015 a 19 voli nell’estate 2016 (+46%): merito di British Airways che cresce da 6 ad 8 voli settimanali su Gatwick, e di Blueair che apre un volo per Luton 4 volte a settimana. Ryanair conferma il suo volo giornaliero su Stansted, che a Luglio festeggerà il suo diciassettesimo compleanno di presenza a Caselle. Il giovedì sarà la giornata più trafficata con ben 4 voli, sabato la giornata peggio servita con una sola partenza operata da Ryanair.

Guardando gli orari, la nota positiva è l’ingresso di Blueair nella fascia della prima mattina: un volo che decolla alle 8 da Torino e consente di arrivare a Londra in mattinata. La nota dolente restano i voli di rientro: escludendo il giovedì, l’ultimo volo Londra-Torino decolla alle 13:25 da Gatwick, orario purtroppo pessimo per l’utenza business e scomodo anche per la clientela leisure, per soddisfare tutte le esigenze servirebbe un rientro da Londra nella fascia 18-20, con arrivo a Caselle in tarda serata.

Diamo il benvenuto alle novità dell’estate, ma continueremo a sensibilizzare Sagat e le compagnie aeree sulla necessità di un ulteriore miglioramento degli operativi.

lon

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *